Blog

Home   /   alta formazione   /   Lean Production per reggere le sfide

Lean Production per reggere le sfide

Quando si parla di riorganizzare e ripensare i processi aziendali è sempre per un motivo: riuscire a reggere le sfide, ogni giorno più pressanti, che crisi e concorrenza impongono in termini di flessibilità, innovazione ed efficienza.

 

Per anni la Lean Production (produzione snella) adottata da aziende di successo appartenenti ai più svariati settori e mercati è stata considerata in modo semplicistico una metodologia di riduzione degli sprechi.

Una metodologia che quindi applicata a tutta la catena del valore, dal fornitore al cliente finale, si caratterizzava per una totale noncuranza del valore delle risorse umane.

Una macchina pronta a tagliare fuori dai processi tutto ciò che poteva rappresentare un costo superfluo.

 

Negli anni fortunatamente il concetto di Lean Thinking è stato totalmente rivisto in ottica di gestione del personale. Per cui va bene eliminare gli sprechi, ma alimentando in modo costante il capitale umano.

Vanno bene semplicità e rapidità, ma solo a fronte di una valorizzazione delle persone che fanno parte dell’organizzazione impresa.

 

Questo significa che un modello vincente come la Lean Production porta realmente al successo solo quelle realtà che prendono il personale e lo coinvolgono attivamente al fine del raggiungimento degli obiettivi.

 

Il coinvolgimento del personale nel processo di cambiamento culturale deve essere totale:

  • proprietà e management: veri fautori del processo di cambiamento, sostengono il progetto e lo promuovono assumendosi la piena responsabilità dei risultati;
  • personale operativo: va coinvolto attraverso incontri periodici con la condivisione dei problemi e delle possibili soluzioni operative, la comunicazione degli obiettivi e non da ultimo la programmazione di percorsi formativi.

 

  • Il management che sottovaluta l’impatto delle risorse umane nei processi di cambiamento aziendali comporta il fallimento dei nuovi paradigmi: lavoro di gruppo, acquisizione di leadership da parte di alcuni soggetti e formazione dovranno diventare qualcosa di radicato e standardizzato.

 

Dovranno diventare qualcosa di radicato e standardizzato.

In ambito formativo ogni intervento dovrà essere pensato per aiutare le persone nel concreto: corsi pragmatici e calibrati sulle effettive esigenze della singola risorsa

 

Nei nostri corsi non si parla di Lean Production ma quello che abbiamo fatto è stato pensare, in ottica Lean, ai fabbisogni formativi dell’area commerciale della PMI.

Contenuti, erogazione e metodologia rispondenti ai nuovi paradigmi di coinvolgimento, condivisione obiettivi e pragmatismo.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sui corsi in partenza, sugli eventi “Intensive Day”, sui corsi “Smart Program” e sulle nuove iniziative “Smart Day” contattaci e ti daremo tutte le informazioni che cerchi.

 

Scrivici
Chiamaci
Corsi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: